La parola allo psicologo

Come affrontare nell'immediato la perdita

21 ottobre 2013

Spesso non si è pronti a lasciare andare il nostro amico anche se è vecchio e ha avuto una vita meravigliosa, figuriamoci se ce l’ha ancora tutta davanti una vita e invece gli è stata diagnosticata una malattia incurabile. Sapere che la sua vita terminerà prima del previsto non significa soffrire di meno quando accadrà. Però ci dà una possibilità. Quella di aver cura di mettere più qualità possibile in ogni momento della sua vita, ancora più di prima, e stando attenti anche alle piccole cose. Dove non è più possibile curare, è ancora e sempre possibile prendersi cura. Di Lui. E di noi.

A un certo punto ci si trova soli a dover gestire la presenza di quest’assenza, e a dover fare tutto ma senza la compagnia dell’amico di sempre. È una situazione che richiede energia e sostegno. Solo che in certi momenti non si sa dove prenderla l’energia. È importante chiedere aiuto, a un amico, ad un familiare, ad uno specialista, e permettersi di esprimere tutto il dolore e la rabbia che si ha dentro. Ognuno poi ha il suo modo di esprimere la sofferenza, e va bene così. Ma far finta che non sia successo niente o sminuire la cosa, serve solo a rimandare un dolore che prima o poi andrà
guardato negli occhi, e più verrà procrastinato, più sarà dura affrontarlo. Il dolore è un’emozione, le emozioni non si fuggono, si possono solo attraversare. E qualsiasi sia l’emozione, poi passa. Ci scorre dentro, ci percorre, e poi passa. Il dolore, anche quello più grande, se lo viviamo, poi dolcemente ci lascia, e un’altra emozione prenderà il suo posto. La vita non si ferma. La vita continua.

© 2013002449 2013
Dott.ssa Silvia Polizzi Andreeff
Psicologa
3341557455
silviapolizzi83@tiscali.it



  • Marchio Pet Memory

    Pet Memory Sas
    Sede amministrativa:
    Via Vitellia, 45
    00152 Roma
    Sede operativa:
    Via Monte Rigorio, 705
    00067 Morlupo
    P.IVA 10555401008
  • info@petmemory.it
  • Cookie
  • Privacy
  • Centralino:
    06.5820.2122
  • Urgenze h24:
    335.8021.321
  • Aree di intervento:
    Lazio - Toscana
    Abruzzo - Marche
    Umbria - Molise
    Campania
  • Area clienti
  • Seguici su:
  • Marchio Facebook
  • Marchio YouTube
  • Approvato da:

    Ente
    Nazionale
    Protezione
    Animali